Il percorso ciclabile della San Candido-Lienz

san candido lienz biciclettaUn’ottima idea per passare una giornata in montagna durante la primavera, se amate andare in bicicletta e volete un percorso semplice e affascinante, anche per i bambini, è di percorrere la famosa strada ciclabile che da San Candido, in Alto Adige, arriva a Lienz, in Austria. Noi di “Trentino In” vi vogliamo spiegare questo affascinante percorso.

Costruito lungo il fiume Drava, questo percorso ciclistico collega il paese trentino con il capoluogo del Tirolo Orientale, lungo circa 50 chilometri, in molti tratti immerso nel verde del bosco e leggermente in pendenza, se preso dal lato italiano. Questa pista è adatta a tutti, sia principianti che famiglie con bambini: il tragitto è asfaltato e separato dalla strada con passaggio di automobili, vi sono numerose aree di sosta e punti di ristoro e il ritorno, sia che arriviate fino alla fine o vi fermiate in una tappa precedente, è garantito dal collegamento ferroviario, con vagoni dedicati al trasporto biciclette.

Lungo la pista ciclabile della San Candido-Lienz sono numerose le attrazioni e le cose da vedere, per grandi e piccini; le più importanti di cui vogliamo parlarvi sono:

  • il centro storico e i resti della città romana di Aguntum, a pochi chilometri di distanza dalla meta finale;
  • i parchi giochi “Wichtelpark” di Sillian e di Thal-Assling, in Austria;
  • le cascate Galitzenklamm, spettacolare salto d’acqua, e il parco avventura ad esse collegato, aperto da maggio;
  • tutti i paesi attraversati, come ad esempio Versciaco e Mittelwald.

san candido lienz pista

Una volta finita di percorrere in bicicletta, c’è ancora molto da vedere. Nella città di Lienz, infatti, oltre che potersi riposare dopo la lunga corsa in bicicletta in uno dei tanti bar e caffè, è possibile vedere numerosi monumenti, prima di prendere il treno di ritorno verso San Candido. Alcuni tra questi sono:

  • la chiesa di San Michele, la più importante del posto;
  • il Convento Francescano, che ospita una grotta dedicata alla Madonna di Lourdes, un’importante biblioteca e un centro giovanile;
  • il Castello Bruck, un fortilizio di epoca medioevale ora sede di numerose mostre.

Le possibilità di alloggio per chi vuole percorrere la pista ciclabile da San Candido a Lienz sono molte: oltre che nella località di partenza, è infatti possibile trovare hotel o bed&breakfast aperti anche nella vicina città di Dobbiaco, oppure, se siete una compagnia numerosa e volete risparmiare, potreste prendere in affitto un appartamento per le vacanze.

san candido lienz dobbiaco

La corsa lungo la San Candido-Lienz può anche far parte di una vacanza più ampia, magari durante la Pasqua nelle montagne del Trentino Alto Adige oppure quelle estive trascorse tra i monti di questa regione. In questo caso, non è necessario che vi portiate dietro le vostre biciclette da casa, che possono essere ingombranti e inutili durante gli altri giorni: vi sono numerosi negozi in cui le potrete noleggiare per un giorno, sia per gli adulti che per i bambini.

6 Commenti a “Il percorso ciclabile della San Candido-Lienz”

  • Jack scrive:

    Ciao a tutti, la biciclettata San Candido-Lienz l’ho fatta l’hanno scorso con la famiglia e devo dire che ci siamo divertiti tutti molto, soprattutto i bambini! La rifarei ogni anno. Infatti ci stiamo organizzando per questa primavera.

  • Denise scrive:

    Ne avevo sentito parlare di questa biciclettata, adesso che è arrivata la primavera voglio assolutamente organizzarmi con la mia famiglia!

  • Pietro scrive:

    anche io come jack l’ho fatta due anni fa e ho veramente dei bellissimi ricordi!

  • Laura scrive:

    Ho fatto due volte questo percorso ciclabile…una volta da piccola( quindi lo consiglio anche a chi ha bambini) e l’altra qualche anno fa..bellissimo e nemmeno più di tanto faticoso essendo la maggior parte in discesa!

  • Riccardo 73 scrive:

    Il percorso è una faticaccia ma lo rifarei mille volte per i panorami!!! e infatti ci tornerò in primavera (consiglio di fare utilizzare il treno per il ritorno verso l’Italia)

  • Lucio scrive:

    solitamente ci portiamo sempre le bici con noi, in ogni nostra vacanza, e questo percorso l’abbiamo già fatto più volte ma è sempre piacevole rifarlo

Lascia un Commento

Cerca
Immagine
  • Trentino

Seguici anche su Facebook